Lo sferisterio porta l’opera nelle zone del terremoto

2017.05.08    Lo sferisterio porta l’opera nelle zone del terremoto


Sferisterio

TreValli Cooperlat e Sferisterio: 8, 9 e 10 Maggio

Al via una nuova intensa settimana per la rassegna Incontra l’opera. Questa volta, il progetto dello Sferisterio rivolto agli alunni degli istituti superiori arriva anche nelle zone più colpite dallo sciame sismico del 2016. Così, dopo la tappa dell’8 Maggio a Civitanova Alta, dove il direttore artistico Francesco Micheli incontrerà 200 studenti dell’Itcg “Corridoni”, il 9 Maggio ci si sposterà a Camerino per gli allievi dell’Istituto “Varano” e il 10 a Tolentino per quelli del Liceo Linguistico di Cingoli, dell’Iis Filelfo di Tolentino e dell’Iis “Gentili” di San Ginesio.

TreValli Cooperlat, nell’ambito di questo progetto, è lieta di offrire il proprio contributo per il sostegno dei costi di trasporto dei ragazzi dalle scuole ai luoghi degli incontri, occasioni che testimoniano la volontà di rilancio dell’intera comunità.