Politica per la qualità e l'ambiente

Qualità dei processi
Attenzione all'ambiente

POLITICA PER LA QUALITA'

La Missione aziendale “essere specialisti nei derivati di latte, panna e prodotto vegetale” favorendo, altresì, nei diversi ambiti territoriali di operatività lo sviluppo e la crescita delle imprese associate”; viene esplicata valorizzando il latte conferito dai soci nel rispetto delle normative vigenti, le quali sono i riferimenti fondamentali per una corretta gestione dell’azienda che utilizza come modello organizzativo quello dell' Impresa Cooperativa attraverso un sistema di filiera.

L’Alta Direzione di Trevalli Cooperlat per l’espansione dell’azienda in termini di quota di mercato, fatturato e redditività, si basa su:

1. Orientamento al CLIENTE-MERCATO, attraverso l'implementazione delle seguenti politiche.

Una politica per i clienti in grado di:

  • offrire prodotti di qualità
  • fornire un servizio efficiente, affidabile e moderno
  • rafforzare il rapporto di fiducia basato sul dialogo, sulla disponibilità e sulla flessibilità.

Una politica per i consumatori in grado di:

  • costruire, con i consumatori stessi, un rapporto di fiducia, offrendo loro prodotti sicuri ed affidabili grazie alla continua attenzione alla qualità delle materie prime impiegate, all’autocontrollo esercitato in tutte le fasi del processo produttivo, all’impegno nella ricerca e sviluppo e al rapporto di partnership instaurato con i fornitori. Il nostro impegno è quello di produrre alimenti non OGM e assicurare la trasparenza dell’etichettatura per quanto concerne la presenza di allergeni;
  • assicurare la disponibilità all’ascolto, garantendo una comunicazione di facile comprensione e il più possibile personalizzata.

Una politica per i fornitori in grado di:

  • selezionare i fornitori con trasparenza valutando la professionalità e gli standard qualitativi
  • consolidare il rapporto attraverso partnership
  • stabilire con tutti condizioni di trasparenza

2. Ottimizzazione delle RISORSE, attraverso politiche specifiche volte al personale, al territorio, alla comunità finanziaria ed alle imprese del gruppo. 

Una politica per il personale in grado di:

  • assicurare informazione e formazione, pari opportunità di crescita professionale e valorizzazione del contributo di ciascuno per il consolidamento della cultura d’impresa
  • offrire un ambiente di lavoro sicuro e salubre
  • offrire la sicurezza dei sistemi informativi e preservare le informazioni assicurandone la disponibilità, la riservatezza e l’integrità
  • garantire il rispetto dell’etica sociale necessaria per una gestione che non violi i requisiti sociali che fanno riferimento ai diritti  fondamentali dell'uomo e dei lavoratori

Una politica per il territorio volta a porre la massima attenzione alla salvaguardia dell’ambiente, minimizzando gli impatti ambientali generati dallo svolgimento delle proprie attività e rispettando la legislazione ambientale attraverso:

  • una gestione controllata ed organizzata dei rifiuti, favorendo recupero e riciclo
  • l’ottimizzazione dell’uso di risorse e materie prime, con particolare attenzione all’uso dell’acqua e degli additivi chimici e gas serra
  • il rispetto delle leggi e le norme ambientali e la cura costante dell’aggiornamento.
  • il controllo preventivo degli effetti ambientali significativi di nuove attività
  • l’eliminazione o la riduzione dell’inquinamento ambientale con le migliori tecnologie disponibili nella misura in cui ciò sia economicamente sostenibile
  • la prevenzione di incidenti che coinvolgono gli aspetti ambientali ed il contenimento delle eventuali conseguenze
  • la crescita e la valorizzazione delle risorse umane e delle competenze presenti nella struttura aziendale, le cui attività provocano o possono provocare un impatto significativo sull’ambiente.

Una politica per la comunità finanziaria in grado di:

  • consolidare il rapporto di fiducia con la comunità finanziaria, adottando tempestività e massima trasparenza nella trasmissione delle informazioni.

Una politica per le imprese del gruppo in grado di:

  • aiutare il loro consolidamento e rinnovo, garantendo sinergie di investimento e condivisione di competenze
  • assicurare una gestione efficiente proiettata allo sviluppo
  • rafforzare l’immagine di Gruppo attraverso il consolidamento della cultura comune e l’attuazione di politiche omogenee.

3. Miglioramento continuo delle prestazioni, attraverso:

  • il monitoraggio dei processi ed i flussi organizzativi
  • l'individuazione di possibili fonti di inefficienza 
  • la riduzione dei costi per essere maggiormente competitivi sul mercato.

Per il raggiungimento dei propri obiettivi, l’Alta Direzione, oltre ad effettuare un attento riesame del sistema e del prodotto/processo, si impegna a promuovere e favorire la ricerca e l’impiego di risorse, tecnologie, tecniche, metodi, soluzioni organizzative e sistemi gestionali idonei. L’azienda inoltre ha indirizzato le sue attenzioni verso produzioni sostenibili a livello ambientale (certificazione RSPO) e verso culture diverse da quella occidentale (certificazione Halal e Kosher), ponendosi anche l’obiettivo di adeguare tutti i processi dell’organizzazione agli standard igienici internazionali richiesti dai clienti: BRC (British Retail Consortium), IFS (International Food Standard) e ISO 9001.

POLITICA PER L’AMBIENTE

La politica ambientale rappresenta un impegno per tutte le persone che lavorano per Trevalli Cooperlat al perseguimento dei seguenti obiettivi:

  • rispettare la legislazione ambientale e le norme e i regolamenti applicabili
  • garantire la protezione dell’ambiente e tendere verso uno sviluppo sostenibile
  • proteggere l’ambiente mediante il miglioramento delle prestazioni ambientali anche applicando e mantenendo un sistema di gestione
  • assicurarsi che tutti i collaboratori di Trevalli Cooperlat agiscano in modo compatibile con la presente politica ambientale
  • accertarsi che i principali fornitori e partners svolgano la loro attività nel rispetto della legge cogente
  • formulare, laddove possibile, obiettivi di miglioramento delle prestazioni ambientali che, definiti dall’alta direzione, saranno documentati e comunicati ai lavoratori, ai fornitori, agli enti di controllo e a tutte le parti interessate
  • condurre regolari riesami del sistema di gestione ambientale per assicurare la conformità alla politica, alle leggi, alle prescrizioni applicabili e ai requisiti di tutte le parti interessate.

CERTIFICAZIONI

Di seguito le certificazioni ad oggi acquisite per ogni nostro stabilimento produttivo.